VENGO ANCH’IO

Standard

Di recente con l’Associazione IL VOLO abbiamo concluso un intervento formativo su tutto il personale di una amministrazione comunale della Sardegna in un Comune di circa 11.000 abitanti. La formazione ha coinvolto circa 80 persone e ha riguardato diversi ruoli e ambiti della sicurezza.

Il gradimento è stato molto alto, probabilmente anche perché non era stata fatta alcuna formazione su questi temi.Tra le frasi riportate dai corsisti nel questionario finale in cui si chiedeva di rispondere in forma sintetica e anonima alla domanda “Cos’hai imparato da questo Corso?”, ne riporto alcune:

  • E’ importante fare una valutazione dei rischi con coscienza e attenzione
  • Lavoriamo in un luogo non sicuro
  • Mi devo tutelare e segnalare immediatamente qualunque problema riscontrato nell’ambiente lavorativo
  • Mi è servito a conoscere degli elementi e delle nozioni di base a me sconosciuti
  • Esistono dei diritti e dei doveri che non sempre, per superficialità, vengono rispettati
  • Devo acquistare prodotti marchiati CE
  • Molte cose che non sapevo adesso le so e so come mi devo comportare nel lavoro
  • L’esperienza lavorativa insegna ma la conoscenza di nuove regole nel mondo di lavoro sono importanti per la salute stessa e per l’azienda
  • Tutto perché non sapevo quasi niente ma neanche mi preoccupavo di sapere
  • Si potrebbe migliorare realmente la sicurezza
  • Posso ora valutare in modo corretto i rischi derivanti dai miei comportamenti
  • Non voglio fare il preposto

In occasione di questo tipo di interventi formativi i lavoratori, pur essendo abbastanza contenti, solitamente lamentano il fatto che le stesse cose dovrebbero essere dette al datore di lavoro perché sia più consapevole del suo ruolo e delle sue responsabilità. E questo è stato detto e ripetuto più volte anche in questa occasione.

Tuttavia, abbiamo con nostro piacere sperimentato che poco tempo dopo la conclusione dei corsi siamo stati contattati dal funzionario comunale che svolge il ruolo di datore di lavoro, il quale ci ha chiesto di frequentare l’apposito Corso riservato ai datori di lavoro.

Anche lui, alla fine, ha frequentato il suo Corso, pur non avendone l’obbligo. E così un altro luogo comune negativo sulla sicurezza è stato “ristrutturato”.

Advertisements